BEST CASE

In questa pagina raccoglieremo tutti i progetti realizzati con e per i nostri clienti e insieme alla rete di organizzazioni e professionisti che ci supportano in questa nuova, ambiziosa avventura.

Case Study
Engie

CICLO DI WEBINAR ENGIE – novembre 2021 – marzo 2022
Il giorno del lancio di Walà coincide – e non è un caso – con una data simbolica come quella della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
Partiamo concretamente con Engie Italia nell’ambito del nostro progetto rivolto alle donne: Blù.

Il 25 novembre 2021, abbiamo organizzato un primo Webinar a beneficio di tutti i lavoratori e le lavoratrici di Engie dedicato all’educazione finanziaria come strumento di contrasto alla violenza di genere, incontro realizzato in partnership con eQwa.

I webinar proseguono fino al mese di marzo, con un focus specifico sui temi del supporto alle lavoratrici e ai lavoratori per una gestione efficace e sostenibile del proprio quotidiano.

Insieme abbiamo affrontato l’importanza dell’educazione finanziaria come strumento al servizio della stabilità economica delle persone, per sapere dove rivolgersi per aiuti e consulenze, per acquisire maggiore consapevolezza delle opportunità e dei rischi e per fare scelte informate anche nell’amministrazione economica quotidiana.

Engie

LA CO-PROGETTAZIONE DI WALÀ: il progetto SI – SIENASOCIALE.

Walà lavora nell’ambito del welfare pubblico, con attività di facilitazione all’interno di piani di co-programmazione e co-progettazione pubblico-privato attivati dai Comuni, ex. art .55 e 56 del Codice del Terzo Settore. 
Si è da poco concluso il progetto SI – SIENASOCIALE con il Comune di Siena e alcuni Enti del Terzo Settore del territorio senese volto a allocare le risorse dei “Fondi Covid 19”, per il quale abbiamo seguito il tavolo dedicato alla disabilità.
Il nostro ruolo è stato quello di “facilitatori”: abbiamo accompagnato il Comune e gli Enti del Terzo Settore in tutte le fasi del percorso di progettazione e stesura del budget. 
Un’attività particolarmente gratificante e utile, tenuto conto anche il drammatico impatto della pandemia sulle persone con disabilità e sulle loro famiglie.
Un progetto di ampio respiro che, grazie alle risorse statali aggiuntive, potrà portare azioni innovative e realmente impattanti per il territorio e per i cittadini.
Pensiamo infatti che il tema della co-programmazione e co-progettazione sia un’opportunità fondamentale per gli Enti del Terzo Settore.

Engie

LA CO-PROGETTAZIONE DI WALÀ: MASTER ALTIS

Walà collabora alle docenze dell’Executive Master in Terzo Settore e impresa Sociale di Altis -Alta Scuola di Impresa e Società dell’Università Cattolica

Un ciclo di lezioni e Lab Session dedicate alla Co-progettazione come strumento di innovazione sociale e generativa rispetto a obiettivi di interesse generale per le comunità tutte.

Co-programmazione e co-progettazione accorciano infatti la distanza tra la funzione sociale delle organizzazioni del Terzo Settore e quella della Pubblica Amministrazione generando trasformazioni utili al benessere di tutte le comunità.

Chiamata alla collaborazione dal Direttore Scientifico del Master prof. Luca Pesenti, le lezioni sono tenute da Martina Tombari.

Ricciolo Magenta Walà

Walà Srl
Società Benefit

C.F. e P.IVA 12111200965

Membro Aiwa & Assobenefit